Amministratore condominio, rimborso anticipazioni

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sentenza del 4 aprile 2016 – – Condominio. Spese condominiali – opposizione a decreto ingiuntivo – accoglimento parziale – revoca decreto ingiuntivo // Amministratore – rimborso spese per anticipazioni – rendiconto approvato , non successivamente impugnato – legittimazione a richiedere il credito – solo per la quota a carico del singolo condomino – prescrizione decennale del credito


giustizia-www-iussit-com

 

CONDOMINIO
Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sentenza del 4 aprile 2016

Spese condominiali – opposizione a decreto ingiuntivo – accoglimento parziale – revoca decreto ingiuntivo // Amministratore – rimborso spese per anticipazioni – rendiconto approvato, non successivamente impugnato – legittimazione a richiedere il credito – solo per la quota a carico del singolo condomino – prescrizione decennale del credito

 

 

RIMBORSO ANTICIPAZIONI
In assenza di una deliberazione dell’assemblea, l’amministratore non può esigere il rimborso delle anticipazioni da lui sostenute

RENDICONTO
Il rendiconto approvato dall’assemblea dei condomini, non successivamente impugnato, rende incontestabile la registrazione tra i debiti di bilancio della voce relativa alle somme eventualmente indicate a titolo di restituzione delle anticipazioni eseguite dall’amministratore del condominio
L’approvazione del rendiconto annuale dell’amministratore rientra tra le attribuzioni dell’assemblea dei condomini, con la conseguenza che il condomino dissenziente non può, in mancanza di formale impugnazione a termini dell’art. 1137 c.c. – alla quale non può essere equiparata una contestazione scritta – sottrarsi al pagamento di quanto da lui dovuto in base al rendiconto approvato. Anche, però, nel rapporto tra il condominio e l’amministratore, la delibera assembleare di approvazione del rendiconto, che non sia stata tempestivamente impugnata per vizi che ne possano determinare l’annullamento, o che non sia addirittura nulla, rende incontestabile il rendiconto stesso – salvi ovviamente i casi in cui la legge consenta di contestare di contestare il rendiconto-, per modo che eventuali crediti da questo risultanti in favore dell’amministratore (per anticipazioni e/o compensi oppure ad altro titolo ancora) non possano essere più messi in discussione dal condominio una volta che vi sia stata una valida approvazione.

VERBALE ASSEMBLEA
Il verbale dell’assemblea condominiale ha valore di semplice scrittura privata, per vincere le cui risultanze non occorre la querela di falso bensì qualsiasi mezzo di prova

LEGITTIMAZIONE A RICHIEDERE IL CREDITO
Dall’esame dei fatti di causa, nella fattispecie , non ricorrendo un’espromissione , né una delegazione di pagamento il creditore non è legittimato a richiedere al condomino l’intero credito riconosciuto ed approvato dall’assemblea condominiale nella seduta in cui il condomino fungeva da presidente, essendo il creditore legittimato a richiedere il solo importo gravante sul condomino

AMMINISTRATORE CESSATO DALL’INCARICO
L’amministratore cessato dall’incarico può chiedere il rimborso delle somme da lui anticipate per la gestione condominiale sia nei confronti del condominio legalmente rappresentato dal nuovo amministratore sia, cumulativamente, nei confronti di ogni singolo condomino.

PRESCRIZIONE DEL CREDITO
Il credito per somme di denaro anticipate nell’interesse del Condominio non è soggetto alla prescrizione quinquennale di cui all’art. 2948 n. 4 c.c., dovendosi ricondurre la relativa “causa petendi”, nell’art. 1720 primo comma c.c. con conseguente applicazione della prescrizione decennale, non trattandosi di una obbligazione periodica

DISCONOSCIMENTO DI DOCUMENTI PRODOTTI IN COPIA
Il disconoscimento della conformità di una copia all’originale deve essere chiaro, circostanziato, esplicito, oltre che tempestivo.

 

.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi