Autovelox, superamento minimo del limite di velocità

Cassazione, Sez. VI, Civile, ordinanza del 23 giugno 2017 – – – Autovelox – sanzione amministrativa – per violazione art. 142 del codice della strada – superamento minimo del limite di velocità (di 1,3 Km/h, tenuto conto già della tolleranza di legge) – presunzione di colpa 

giustizia-www-iussit-com

Eccesso di velocità – sanzione amministrativa

Cassazione, Sez. VI, Civile, ordinanza n. 24054 del 23 giugno 2017

 Autovelox – sanzione amministrativa – per violazione art. 142 del codice della strada – superamento minimo del limite di velocità (nel caso di pecie, di 1,3 Km/h, tenuto conto già della tolleranza di legge) – presunzione di colpa (art. 3 l. 689 del 1981)
.
.
Il superamento di velocità determina ai sensi dell’art. 3 della legge 689 del 1981 una presunzione di colpa del trasgressore che per se stessa non può essere superata con il ritenere che il superamento di velocità era minimo e, comunque, non aveva provocato danni alla circolazione perché la presunzione di colpa di cui si dice non è dalla legge graduata, anzi, è collegata al superamento della velocità, quale che sia, mentre il mancato danno alla circolazione è dovuto a circostanze non volute o determinate dal trasgressore, quindi, irrilevante ai fini dell’apprezzamento dell’elemento soggettivo.

.

 

.
.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi