Canone acqua, pagamento a consumo, prescrizione 5 anni

TRIBUNALE DI NOLA, sentenza del  4 novembre 2010 – –   Servizio idrico  –   canoni idrici – prescrizione breve, quinquennale –  pagamento a consumo – obbligo di pagamento del prezzo corrispondente ad un consumo minimo, ancorchè non effettuato – solo con accordo scritto – Canone acqua


giustizia-www-iussit-com

 

Tribunale di Nola, Dott. Giuliano Perpetua, sentenza del  4 novembre 2010

CANONE ACQUA

Pagamento –  Prescrizione quinquennale – Accordo pagamento per consumo minimo anorchè non effettuato – Forma scritta – Necessità

Servizio idrico –  somministrazione di fornitura idrica –  consumi – pagamenti  a scadenze annuali o inferiori all’anno –  prestazione periodica – prescrizione breve, quinquennale – importo richiesto determinato in modo forfetario sganciato dalla quantità d’acqua effettivamente consumata –  illegittimità – sussiste – obbligo dell’utente di pagare il prezzo corrispondente ad un consumo minimo, ancorchè non effettuato – solo in presenza di assunzione di tale obbligo in forma scritta – onere della prova

 

 REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
Il Tribunale di Nola – II Sezione civile – nella persona del Giudice Unico Dott. Giuliano Perpetua, ai sensi dell’art. 132 c.p.c., ha emesso la seguente

.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi