Sezione: Civile

Avvocato domiciliatario cancellato, notifica appello, interruzione

Cassazione Civile, Sezioni Unite, sentenza del 13 febbraio 2017 – – Notifica atto di appello al difensore domiciliatario cancellatosi volontariamente dopo deposito sentenza – nullità della notifica – mancata sanatoria – nullità del procedimento e della sentenza di appello – no passaggio in giudicato della sentenza di primo grado – cancellazione volontaria – conseguenze – interruzione del processo

Lastrico di proprietà esclusiva: pagamento lavori

Cassazione, Sez. II Civ.,   sentenza del 9 gennaio 2017 – – Condominio – lastrico solare di proprietà esclusiva – esecuzione lavori di rifacimento  – pagamento spesa –  solidarietà – esclusione – pagamento intero importo all’appaltatore da parte del proprietario esclusivo – diritto di regresso – esclusione

Viaggio aereo con vettore diverso da quello concordato

Giudice di Pace di Napoli, sentenza del 23 gennaio 2017 – – Viaggio aereo – trasporto con vettore diverso da quello concordato, senza preavviso e con differenti standard di confort rispetto a quelli del volo prenotato –  inadempimento contrattuale – risarcimento danni patrimoniali e non patrimoniali

Accesso agli atti, istanza via PEC da casella di terzo

Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa, Sezione Autonoma di Bolzano, sentenza del 5 aprile, dep. 12 aprile 2016 – – Ricorso per annullamento del silenzio diniego della Pubblica Amministrazione –  Amministratore condominio – Istanza di accesso agli atti – Utilizzo PEC di soggetto estraneo al Condominio – Firma digitale – Mancanza – Inammissibilità ricorso

Notifica sentenza a mezzo PEC, decorrenza termine per impugnare

Cassazione, Sez. VI Civ., sentenza del 12 settembre 2016 – – Notifica sentenza a mezzo PEC – decorrenza termine breve d’impugnazione – normativa – applicabilità al processo tributario (ratione temporis)

Avvocato, sanzione se aggrava posizione debitoria controparte

Le Sezioni Unite della Cassazione intervengono su un aspetto disciplinare della professione. La controparte merita rispetto. Va sospeso il legale che deposita nella stessa udienza più atti …

Pignoramento autoveicoli, mancata consegna del bene all’IVG

Cassazione Penale, sentenza  del 22.04.2016 – – Pignoramento di autoveicoli – mancata consegna del bene all’ I.V.G. – conseguenze penali per il debitore – sequestro del veicolo in quanto corpo di reato

Contratti con PA, forma scritta

Contratti con la Pubblica amministrazione: le ragioni dell’obbligo della forma scritta / Cassazione / La sentenza n. 20690/2016 sul valore (relativo) da attribuire al comportamento delle parti. Una società riceveva da una Asl piemontese l’affidamento del contratto di appalto per lavori di …

PA – Senza contratto è il dipendente che paga la fornitura

PA – Senza contratto è il dipendente che paga la fornitura. La Cassazione individua nel singolo funzionario che ha permesso la consegna dei beni il responsabile tenuto a pagare il prezzo in favore del privato

Phishing: misure sicurezza non adeguate, responsabilità, risarcimento

Giudice di Pace di Nola, sentenza del 28 novembre 2016 – – Phishing – Custodia di somme di denaro – trattamento di dati personali – misure di sicurezza non adeguate – prelievi fraudolenti dal conto corrente – responsabilità dell’operatore bancario – inadempimento contrattuale – risarcimento danni

Gratuito patrocinio, liquidazione onorario al difensore

Tribunale di PAOLA, Sez. Civile, decreto del 14 ottobre 2016 – – Gratuito Patrocinio – liquidazione dell’onorario e delle spese spettanti al difensore di parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato – presentazione istanza – termine – art. 83, comma 3-bis, D.P.R. n. 115/2002 (introdotto dall’art. 1, comma 783, l. n. 208/2015) – interpretazione – applicazione // E’  ammissibile la presentazione dell’istanza di liquidazione del compenso spettante al difensore patrocinante anche successivamente all’udienza di precisazione delle conclusioni.

Tutela della salute, le principali criticità

La tutela della salute nella giurisprudenza costituzionale e le principali criticità che ne mettono in pericolo l’effettività (Franco Castellucci)

Locazione non registrata, uso non abitativo, nullità

Cassazione, Sez. III Civ., sentenza del 13 dicembre 2016 – – Mancato pagamento canoni  di locazione –  contratto di locazione (uso non abitativo) non registrato –  – nullità contratto ai sensi dell’art. 1, comma 346, della l. 30.12.2004 n. 311 – conseguenze : la prestazione compiuta in esecuzione d’un contratto nullo costituisce un indebito oggettivo

Cartella di pagamento non impugnata, termine prescrizione credito

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 17 novembre 2016 – – Riscossione mediante ruolo – riscossione coattiva – cartella di pagamento – atto amministrativo – termine di prescrizione del credito:  no alla “ conversione “ del termine di prescrizione breve in quello ordinario

Notifica presso il vecchio indirizzo, fisco

Cassazione, sentenza del 18 novembre 2016 – – Notifica presso il vecchio indirizzo: legittima, se non si informa il Fisco. L’ufficio finanziario non è tenuto a ricercare il contribuente fuori dal suo ultimo domicilio

Danni da pirata della strada, successiva identificazione veicolo

Cassazione, Sez. III Civ., sentenza del 22 novembre 2016 – – Rca. Incidente stradale – veicolo non identificato – richiesta di risarcimento danni all’impresa designata per conto FGVS – successiva identificazione del veicolo / La legittimazione passiva, processuale e sostanziale dell’impresa designata rispetto al sinistro rimane stabilizzata per tutto il corso del giudizio

Società, cancellazione non comunicata, posizione processuale

Cassazione, sentenza n. 20141/2016 – – La cancellazione non comunicata stabilizza la posizione processuale. Il difensore continua a rappresentare la società estinta in relazione all’oggetto della procura conferita, come se l’evento non si fosse affatto verificato

Ricorso inammissibile se manca esposizione sommaria dei fatti

Cassazione, Sez. II Civile, sentenza 21297 del 20 ottobre 2016 – – Ricorso per cassazione – mancanza esposizione sommaria dei fatti di causa (da ricostruire mediante lettura di decine e decine di pagine di trascrizione di atti del giudizio di merito e di altri giudizi) – inammissibilità

Compenso all’avvocato domiciliatario, chi è l’obbligato?

Cassazione, Sez. II, Civile, sentenza del 30 settembre 2016 – – Mandato ad litem – procura – nomina domiciliatario – individuazione di chi è obbligato (la parte o l’avvocato che ha contattato il collega del foro della causa) a corrispondere il compenso al domiciliatario

Opposizione a cartella ex art. 615 cpc

Cassazione, Sez. III Civ., ordinanza del 28 ottobre 2016 – – Cartella di pagamento – opposizione all’esecuzione ai sensi art. 615 c.p.c. – per contestazione omessa notificazione verbale di accertamento di infrazione al codice della strada  (o tardiva notificazione rispetto al termine di cui all’art. 201) – difformità di orientamenti della giurisprudenza della Suprema Corte – trasmissione atti al Primo Presidente per eventuale assegnazione alle Sezioni Unite

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi