Sezione: Giurisprudenza civile

Prescrizione cartelle di pagamento, quinquennale

Corte di Cassazione, Civile, Sez. 6, ordinanza del 17 marzo 2020 – – – Prescrizione cartelle di pagamento – crediti INPS e INAIL, oggetto di plurime cartelle esattoriali – prescrizione quinquennale –   termine perentorio per proporre opposizione a cartella di pagamento – prescrizione breve anche dopo crediti divenuti irretrattabili

Condominio: manutenzione balconi aggettanti, spese a carico di chi?

Corte di Cassazione, Sez.6 Civile, ordinanza del 12 marzo 2020 – – – Condominio – balconi aggettanti – spese di manutenzione (comprensive non soltanto delle opere di pavimentazione, ma anche di quelle relative alla piattaforma o soletta, all’intonaco, alla tinta ed alla decorazione del soffitto) – a carico di chi?

Liquidazione compensi avvocato per più gradi di giudizio, competenza

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 19 febbraio 2020 – – –  Liquidazione compensi avvocato per più gradi di giudizio, competenza   Nel caso in cui un avvocato abbia scelto di agire ex art. 28 della legge 13 giugno 1942, n. 794 del 1942

Spese registrazione sentenza a carico soccombente, azione regresso

Giudice di Pace di Napoli, sentenza del 5 febbraio 2020 – – – Spese registrazione sentenza – imposta di registro (nei confronti del fisco vige il principio della solidarietà tributaria) tra i contendenti è a carico della parte soccombente – nella fattispecie, pagamento effettuato dalla parte vittoriosa – azione di regresso

Ricorso per cassazione può essere notificato a mezzo PEC con PDF

Cassazione civile, sentenza n. 532/2020 – – –   Notifica ricorso per cassazione

Malfunzionamento servizi di telefonia, indennizzo

Giudice di Pace di Napoli, sentenza del 12 febbraio 2020 – – – Gestore telefonico – malfunzionamento servizio di telefonia e Internet – inadempimento contrattuale – indennizzo

Poste private, notificazione atti processuali

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del  10 gennaio 202 – – –  Notificazione atti processuali eseguita da operatore di poste private  e normativa comunitaria – Nullità della notifica – Sanatoria – Irrilevanza

Scioglimento comunione, esclusione fabbricato abusivo

Corte di Cassazione, SS. UU., sentenza del 7 ottobre 2019 – – – Divisione – scioglimento comunione ordinaria o ereditaria – regolarità edilizia – necessità – mancanza – rilevabilità d’ufficio in ogni stato e grado del giudizio – “divisione parziale” dei beni ereditari con esclusione del fabbricato abusivo – ammissibilità

Opposizione esecuzione, divieto appellabilità sentenze

Corte di Cassazione, Sez. III Civ., sentenza del 24 settembre 2019 – – – Opposizione esecuzione –  pignoramento presso terzi – ordinanza di assegnazione – precetto – opposizione ai sensi art. 615 cpc –  accoglimento opposizione – appello – inammissibilità –  sentenze del Giudice di pace pronunciate secondo equità – impugnabilità limitata –  ricorso per cassazione – principio di autosufficienza – costituzione in cassazione

Edifici abusivi, debitore comproprietario pro quota, divisione

Edifici abusivi, debitore comproprietario pro quota, divisione, scioglimento comunione ordinaria o ereditaria – esclusione comminatoria di nullità – principio di diritto – – –  Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili,
sentenza del 7 ottobre 2019

Diritto al sepolcro, trasmissibilità

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili, ordinanza  del 28 giugno 2018 – – – Diritto di sepolcro – sepolcro ereditario – sepolcro gentilizio o familiare –  trasmissibilità

Spese ctu, gratuito patrocinio, illegittimità costituzionale

Corte Costituzionale, sentenza  del 1 ottobre 2019 – – – Spese ctu – gratuito patrocinio – patrocinio a spese dello Stato – spese di giustizia   /// lo Stato deve anticipare i compensi /// Illegittimità costituzionale art. 131, co. 3, del DPR. 30 maggio 2002, n. 115

Inattendibilità del teste, valutazione prova

Corte di Cassazione, Sez. II Civ., ordinanza 22 marzo – 2 agosto 2019 – – – Prova testimoniale – inattendibilità del teste – verifica: afferisce alla veridicità della deposizione – valutazione discrezionale che il giudice compie alla stregua di elementi di natura oggettiva e di carattere soggettivo

Collaboratore studio legale, qualificato come dipendente

Cassazione, Sezione Lavoro, sentenza del 10 settembre 2019 – – – Avvocati – Collaboratore studio legale – Svolgimento attività prevalentemente intellettuale – da qualificarsi come attività subordinata – elementi qualificanti

Gratuito patrocinio, istanza liquidazione compenso avvocato

Corte di Cassazione, Sez. II Civile, sentenza del 9 settembre 2019 – – – Gratuito patrocinio – patrocinio a spese dello Stato – istanza di liquidazione compenso avvocato presentata dopo giudizio di merito

Sequestro conservativo immobili, timore perdere garanzia

Tribunale di Pavia, 4 dicembre 2017 – – – Sequestro conservativo su beni immobili – mandato senza rappresentanza, conferito da intermediatore immobiliare, per acquisto immobili oggetto di espropriazione immobiliare – violazione obbligo di eseguire il mandato con la dovuta diligenza

Fine convivenza, restituire somme ricevute da partner

Tribunale di Busto Arsizio, sentenza del 20 giugno 2019 – – – Convivenza more uxorio – versamento di cospicue somme di danaro al partner – fine rapporto – diritto alla restituzione – sussistenza – per mancanza dei requisiti di …

Indebito oggettivo per spostamento di cavi elettrici Enel

Tribunale di Paola, Sez. Civ., sentenza del  6 giugno 2019 – – –   Indebito oggettivo per spostamento di cavi elettrici Enel – pagamento somme (su richiesta Enel) per spostamento cavi  elettrici per procedere in sicurezza a demolizione di  vecchio fabbricato e costruzione di un nuovo fabbricato in cemento armato – diritto a indennizzo dell’esercente dell’elettrodotto –  insussistenza – credito da ripetizione – sussistenza 

Divorzio contenzioso, affidamento esclusivo della prole alla madre

Tribunale di Napoli Nord, sentenza del 7 maggio 2019 – – – Divorzio contenzioso – genitore non mantiene alcun contatto con la figlia minore, si sottrae alle sue responsabilità genitoriali, non corrisponde mantenimento mensile – affidamento esclusivo – condizioni – sussistenza

Pay tv, malfunzionamento servizio accessorio pacchetto visione

Giudice di Pace di Napoli – sentenza del 9 aprile 2019 – – – Pay TV – Malfunzionamento servizio accessorio del pacchetto di visione (abbonamento calcio) – inesatto adempimento contrattuale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi