Sezione: Cassazione Penale

Esclusione causa non punibilità nei giudizi innanzi GdP

Cassazione Penale, Sez. V, sentenza n. 13093 del 31 marzo 2016 – – Esclusione della causa di non punibilità ex art. 131 bis cod. pen. nei giudizi innanzi al Giudice di Pace

Falso valutativo, rilevanza penale dopo L. 69/2015

Cassazione, Sezioni Unite – – Falso in bilancio – Falso valutativo, rilevanza penale dopo L. 69/2015 – Sussiste il delitto di false comunicazioni sociali, con riguardo alla esposizione o alla omissione di fatti oggetto di “valutazione”

Demolizione: solo se è spontanea estingue il reato

Cassazione penale, sez. III, sentenza 19/12/2005 n° 3945 – Demolizione: solo se è spontanea estingue il reato. Il nuovo istituto estintivo previsto in caso di demolizione delle opere abusive dall’articolo 181, comma 1quinquies, D.Lgs 42/2004 …

Confisca, diretta e obbligatoria, sentenza prescrizione reato

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali, sentenza del 21.07.2015 – – Confisca, diretta e obbligatoria, mediante la sentenza che riconosce l’intervenuta prescrizione del reato / Il giudice, nel dichiarare la estinzione del reato per intervenuta prescrizione, può applicare, a norma dell’art. 240, secondo comma, n. 1, cod. pen., la confisca del prezzo del reato e, a norma dell’art. 322-ter cod. pen., la confisca del prezzo o del profitto del reato

Amministratore, responsabilità per omessa rimozione pericolo

Cassazione, Sez. IV Penale, sentenza del 23 novembre 2015 – – Amministratore di condominio – caduta di parti del rivestimento della facciata dello stabile – danni a terzi – posizione di garanzia (dell’amministratore) ex art. 40, co. 2, cod. pen. – obbligo attivarsi per rimuovere situazioni di pericolo per l’incolumità di terzi – omissione intervento – responsabilità penale – sussiste

Abuso edilizio. L’ordine di demolizione non si prescrive

Cassazione. La rimozione dell’abuso edilizio è una sanzione amministrativa che ha scopo di tutelare il territorio

Bancarotta post fallimentare, perfezionamento reato

Cassazione, Sezione V Penale, sentenza del 27 novembre 2015 – – Bancarotta post fallimentare: perfezionamento del reato a prescindere dalla circostanza che l’imprenditore consenta di ricostruire comunque la contabilità dell’impresa

Circolazione stradale: tasso alcolimetrico, garanzie difensive

[Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali,  sentenza del 05.02.2015 (Ud. 29.01-2015) n. 5396]  << Se la nullità conseguente al mancato avvertimento al conducente di un veicolo, da sottoporre all’esame alcoolimetrico, della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia…

Concussione e induzione indebita a dare o promettere utilità

CASSAZIONE, Sezioni Unite Penali, sentenza del 14 marzo 2014 (ud. 24.10.2013) n. 12228/14 – – –  Legge 6 novembre 2012, n. 190 e Linea di demarcazione tra la fattispecie di concussione (prevista dal novellato art. 317 cod. pen.) e quella di induzione indebita a dare o promettere utilità (prevista dall’art. 319 quater cod. pen. di nuova introduzione) soprattutto, con riferimento al rapporto tra la condotta di costrizione e quella di induzione e alle connesse problematiche di successione di leggi penali nel tempo

Il condominio non è parte lesa nel disastro colposo

Cassazione, sentenza n. 3320 del 2015 – – –  La Cassazione (sentenza 3320/15) stabilisce che il condominio non può considerarsi “persona offesa” del reato, e quindi non ha legittimazione ad impugnare con ricorso (in cassazione) una sentenza di non luogo a procedere emessa dal giudice dell’udienza preliminare …

Furto di beni da banchi supermercato, chiarimenti Cass.

[Cassazione, Sezioni Unite Penali, sentenza del 16.12.2014 (ud. 17.07.2014) n. 52117] In tema di furto nei supermercati: si configura il tentativo se la refurtiva non esca dalla sfera di vigilanza del soggetto passivo

Guasto mezzo trasposto del difensore, no legittimo impedimento

[Cassazione Penale, Sez. V, 19-11-2014Il guasto al mezzo di trasporto privato del difensore non costituisce legittimo impedimento, a meno che non si dimostri che non vi fosse altro mezzo idoneo a consentire il raggiungimento dell’Ufficio giudiziario

Oblazione: successiva derubricazione reato, in sentenza

CASSAZIONE, Sezioni Unite Penali, Sentenza del 22 luglio 2014 – –  Oblazione: successiva derubricazione del reato avvenuta in sentenza – ammissibilità solo ove la parte abbia avanzato la richiesta nelle sue conclusioni

Piscina, manufatti in parte o del tutto interrati, permesso di costruire

Cassazione, Sez. III Penale, sentenza n. 19444 del  12 maggio 2014  – – –  Realizzazione, quale proprietario e committente, in assenza del permesso a costruire, di due vani al grezzo ricavati tra gli anfratti di una cava e di una piscina scoperta.

Se il registro non è aggiornato nuovi termini

Remissione nel termine. [Cassazione, sentenza 37850/2014] Se il difensore è tratto in inganno da un’informazione sbagliata sul termine per impugnare, contenuta in un registro cartaceo …

Cosa giudicata – divieto di un secondo giudizio (“ne bis in idem”)

Corte di Cassazione. Ufficio del Ruolo e del Massimario.Settore penale. CONSIDERAZIONI SUL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM NELLA RECENTE GIURISPRUDENZA EUROPEA: LA SENTENZA 4 MARZO 2014, GRANDE STEVENS E ALTRI CONTRO ITALIA – Rel. n. 35/2014 Roma, 8 maggio 2014 – Orientamento di giurisprudenza CEDU

Docente che porta registro a casa rischia una condanna penale

[Cassazione, sentenza  n. 23237 del 4 giugno 2014]

Falso innocuo e condotta penalmente rilevante

Falsità materiale in assegno bancario [Cassazione, Sez. V Penale]

Insultare un professore è oltraggio a pubblico ufficiale

Cassazione, Sez. V penale – – – Insultare un professore è oltraggio a pubblico ufficiale

E’ diffamazione parlar male su Facebook anche senza fare nomi

[Corte di Cassazione – Sezione Penale]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi