Fax: dipendente P.A. lo usa per scopi privati, abuso d’ufficio

Cassazione, Sez. VI Penale, sentenza del 30 maggio 2016 – – Se il dipendente pubblico, mentre è in servizio, indebitamente utilizza il fax della Pubblica Amministrazione per scopi estranei al suo servizio ( per favorire attività dei suoi familiari) commette abuso d’ufficio


 

 

 

ABUSO D’UFFICIO

CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE, sentenza del 30 maggio 2016 n. 22800

Se il dipendente pubblico, mentre è in servizio, indebitamente utilizza il fax della Pubblica Amministrazione per scopi estranei al suo servizio (nel caso di specie, per favorire attività dei suoi familiari) commette abuso d’ufficio.

“nell’abuso di ufficio – di carattere sussidiario – la condotta si identifica con l’abuso funzionale, cioè con l’esercizio delle potestà e con l’uso dei mezzi inerenti ad una funzione pubblica per finalità differenti da quelle per le quali l’esercizio del potere è concesso, e finalizzate, mediante attività di rilevanza giuridica o comportamenti materiali, a procurare un vantaggio patrimoniale per sé o per altri ovvero ad arrecare ad altri un ingiusto danno (Sez. 6, sentenza n. 20094 del 04/05/2011, Rv. 250071)

.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi