Gratuito patrocinio: obbligo specificare erogazioni familiari

CASSAZIONE, sentenza del 12 ottobre 2010. Gratuito Patrocinio – E’ inammissibile l’istanza che non specifica le erogazioni familiari percepite


 

.

GRATUITO PATROCINIO

 

E’ inammissibile l’istanza  che omette di indicare con precisione tutti i redditi, compresi i sostegni economici ricevuti dai  familiari

 

 (fonte: www.nuovofiscooggi.it) 

 

Tratto da: www.nuovofiscooggi.it   “Istanza di patrocinio gratuito. Vanno specificati tutti i redditi .” – Patrizia De Juliis – pubblicato il 15/10/2010

———————————————————————————————

 “Istanza di patrocinio gratuito. Vanno specificati tutti i redditi .

La richiesta non può essere accettata se non indica in modo evidente anche le erogazioni familiari percepite

La Corte di cassazione ha respinto il ricorso proposto contro una sentenza del Tribunale che aveva confermato l’inammissibilità della richiesta di assistenza legale gratuita, in cui il richiedente indicava genericamente di ricevere un sostengo da parte dei familiari. L’istanza di accesso al patrocinio gratuito, che non specifica tutti i redditi, compresi gli aiuti economici ricevuti dai familiari, non può essere accettata. È il contenuto della sentenza 36362/2010 del 12 ottobre.” […]  

Per saperne di più, vedere alla fonte (www.nuovofiscooggi.it):

>> http://www.nuovofiscooggi.it/giurisprudenza/articolo/istanza-di-patrocinio-gratuito-vanno-specificati-tutti-i-redditi

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi