Guida in stato di alterazione psicofisica, sostanze stupefacenti

TRIBUNALE NOLA, sentenza del 26 settembre 2017 – – – Circolazione stradale: guida in stato di alterazione psicofisica – assunzione di sostanze stupefacenti // Occorre provare che l’agente abbia guidato nello stato di alterazione causato da assunzione di sostanze stupefacenti

giustizia-www-iussit-com

Circolazione stradale
Guida in stato di alterazione psicofisica – assunzione di sostanze stupefacenti – ebbrezza – conseguenze – differenze.
(art. 186 c. 2 cds – 187 CDS)

Tribunale Nola, GM Dott. Tirone, sentenza del 26 settembre 2017

 

La condotta tipica del reato non è quella di chi guida dopo aver assunto stupefacenti, bensì quella di colui che guida nello stato di alterazione psico-fisica determinato da tale assunzione. Ciò significa che per poter affermare la penale responsabilità dell’agente non è sufficiente accertare l’avvenuta assunzione, da parte sua, di una o più sostanze stupefacenti, ma occorre provare, altresì che lo stesso abbia guidato nello stato di alterazione causato da tale assunzione. Mentre quindi per affermare la sussistenza della guida in stato di ebbrezza alcolica è sufficiente che vi sia una prova sintomatica dell’ebbrezza o che il conducente del veicolo abbia superato uno dei tassi alcoolemici indicati nell’art. 186 cds c. 2, ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 187 cds non basta l’esito positivo dell’accertamento tossicologico, occorrendo acquisire altri elementi probatori dai quali possa desumersi l’esistenza di un’alterazione psico-fisica nella persona del conducente. E ciò in quanto, a differenza dell’alcool, che viene velocemente assorbito dall’organismo, le tracce degli stupefacenti permangono nel tempo, ragion per cui l’esame tecnico potrebbe avere un esito positivo anche in relazione ad un soggetto che abbia assunto la sostanza giorni addietro e che non si trova quindi alò momento del fatto, in stato di alterazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi