Avvocato, parcella, è competente il foro del cliente

Cassazione, ordinanza del 12 marzo 2014  – – La regola del foro esclusivo del consumatore … liti per il recupero della parcella dell’ avvocato


giustizia-www-iussit-com

 

Cassazione, ordinanza n. 5703 del 12 marzo 2014

Cassazione: Il consumatore batte l’avvocato
– Pubblicato il 21 luglio 2014 da ANAI –

Lite sulla parcella, è competente il foro del cliente (consumatore)

.

Italia Oggi

Lun. 21 – La regola del foro esclusivo del consumatore, anche in seguito all’entrata in vigore del dlgs 150/2011, continua a prevalere su quella che individua il giudice deputato a conoscere delle liti per il recupero della parcella dell’ avvocato in quello innanzi al quale il professionista ha svolto la propria attività professionale, la disciplina consumeristica non essendo passibile di deroga alcuna. Lo ha stabilito la sesta sezione della Corte di cassazione con l’ordinanza n. 5703, depositata il 12 marzo 2014. Nel caso di specie, un avvocato, presentata la parcella all’esito della difesa assunta innanzi a un tribunale campano in favore di un suo cliente, si è visto opporre un secco rifiuto di pagamento. Conseguentemente il professionista si è visto costretto a chiedere un decreto ingiuntivo, cui ha fatto seguito l’opposizione del cliente innanzi allo stesso giudice ove il legale ebbe a prestare la sua attività. In questa sede, l’ex assistito, cittadino genovese, ha eccepito il difetto di competenza per territorio del giudice dell’opposizione  […] continua a leggere >>

 

 

 

_

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi