Opposizione a preavviso fermo amministrativo, competenza

Cassazione, Sez. VI Civ., ordinanza  31 gennaio 2017 – – – Opposizione a fermo o preavviso di fermo amministrativo – competenza del Giudice di Pace in materia di sanzioni amministrative per violazione di norme del codice della strada – criteri – incertezze nelle pronunce di legittimità

giustizia-www-iussit-com

OPPOSIZIONE A FERMO O PREAVVISO DI FERMO AMMINISTRATIVO

Competenza del Giudice di Pace in materia di sanzioni amministrative per violazione di norme del codice della strada – criteri – incertezze nelle pronunce di legittimità – chiesto intervento delle Sezioni Unite

CASSAZIONE, Sez. VI Civ., ordinanza n. 2567 del 17 nov. 2016 –  31 gennaio 2017

 

[“Ritiene il Collegio opportuno un intervento nomofilattico delle Sezioni Unite di questa Corte sulla questione di massima importanza ex art. 374 c.p.c., in ordine alla natura giuridica della competenza del Giudice di pace in materia di sanzioni amministrative inflitte per violazione delle norme del codice della strada, in quanto l’affermazione delle Sezioni Unite secondo cui la azione di accertamento negativo dei presupposti legali della misura coercitiva (preannunciata o applicata) rimane assoggettata alle ordinarie regole di attribuzione della competenza “per materia e valore e territorio”, deve confrontarsi con precedenti non sempre coerenti e uniformi della giurisprudenza di legittimità sul punto.]

Cass. 31.1.17 Competenza GdP in materia di sanzioni amministrative cds

——–

– art. 22 bis,  legge n. 689 del 1981

-art. 6, legge 150 del 2011

.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi