Permesso di soggiorno, revoca, diniego rinnovo

Consiglio di Stato, ordinanza del 9 febbraio 2017 – – –  Stranieri – revoca permesso di soggiorno – diniego rinnovo – impugnazione ordinanza cautelare di rigetto – procedimento di emersione – disponibilità di un alloggio idoneo – situazione lavorativa – necessità approfondimento – assenza di pericolosità –- prevalenza interesse dello straniero a non lasciare il territorio italiano


giustizia-www-iussit-com

Consiglio di Stato, ordinanza del 9 febbraio 2017

Segnalazione di   Luigi Migliaccio

Stranieri – revoca permesso di soggiorno – diniego rinnovo – impugnazione ordinanza –  procedimento di emersione – disponibilità di un alloggio idoneo – situazione lavorativa – necessità approfondimento – assenza di pericolosità –- prevalenza interesse dello straniero a non lasciare il territorio italiano

 

Nell’ordinanza

occorre approfondire nel merito, oltre ai profili di ammissibilità dell’impugnazione, la rilevanza della disponibilità di un alloggio idoneo ai fini della conclusione del procedimento di emersione, ex artt. 5, comma 9, del d.lgs. 109/2012 e 5-bis e 22 del d.lgs. 286/1998, nonché la effettiva rilevanza di quanto emerso nel corso degli accertamenti nei confronti del cedente l’alloggio indicato dall’appellante;

Ritenuto che, nelle more, nella ponderazione dei contrapposti interessi, in assenza di profili di pericolosità ed alla luce della situazione lavorativa dell’appellante, occorre dare prevalenza all’interesse di quest’ultimo a non lasciare il territorio italiano;

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) accoglie l’appello (Ricorso numero: …/2016) e, per l’effetto, in riforma dell’ordinanza impugnata, accoglie l’istanza cautelare in primo grado.

Ordina che a cura della segreteria la presente ordinanza sia trasmessa al Tar per la sollecita fissazione dell’udienza di merito”

.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi