Seconda possibilità per sanare la procura alla lite incompleta

[Ctp Caltanissetta – Sentenza 5 dicembre 3013 n. 640/3/2013]

 

 

.

Seconda possibilità per sanare la procura alla lite incompleta

 

 Ctp Caltanissetta – Sentenza 5 dicembre 3013 n. 640/3/2013

Francesco Falcone 

    • Fonte: Il Sole 24 Ore
        La procura alla lite è valida anche se la firma è illegibile qualora riporti il nome e la qualifica di chi la sottoscrive. In mancanza di tali indicazioni, il ricorrente può integrare nella prima replica le lacune eccepite dall’amministrazione finanziaria, pena l’inammissibilità dell’atto stesso. A ribadirlo è la

sentenza 640/3/2013 della Ctp di Caltanissetta

La vicenda – […]  continua a leggere alla fonte >>

 

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi