Sezione: demolizione

Demolizione: solo se è spontanea estingue il reato

Cassazione penale, sez. III, sentenza 19/12/2005 n° 3945 – Demolizione: solo se è spontanea estingue il reato. Il nuovo istituto estintivo previsto in caso di demolizione delle opere abusive dall’articolo 181, comma 1quinquies, D.Lgs 42/2004 …

Abuso edilizio. L’ordine di demolizione non si prescrive

Cassazione. La rimozione dell’abuso edilizio è una sanzione amministrativa che ha scopo di tutelare il territorio

Abuso edilizio commesso da persona diversa dal proprietario

Consiglio di Stato, Sezione VI, sentenza 4 maggio 2015, n. 2211 – –  In materia di abusi edilizi commessi da persona diversa dal proprietario, costituisce principio consolidato che la posizione del proprietario possa ritenersi neutra rispetto alle sanzioni (previste dal D.P.R. n. 380 del 2001) e, segnatamente, rispetto all’acquisizione gratuita al patrimonio comunale dell’area di sedime sulla quale insiste il bene …

Azione nunciazione, violazione norme edilizie

Tribunale Nola, 19.02.2004 – – Azione di nunciazione. La violazione delle norme edilizie costituisce illecito civile ai sensi dell’art.872 c.c., sanzionato con la condanna al risarcimento dei danni causati. Sussiste il diritto a chiedere la riduzione in pristino, art.957 c.c.

Edilizia. Sospensione dell’ingiunzione a demolire

TRIBUNALE PENALE DI NAPOLI, ordinanza 5 marzo 2012 – – – Edilizia – sospensione dell’ingiunzione a demolire – pendenza condono – sindacato del giudice  – (L.724/1994)

Demolizione e ricostruzione senza modifiche, intervento con DIA

Tribunale del Riesame di Napoli, ordinanza del 13 febbraio 2009 – – – Demolizione e ricostruzione senza modifiche, intervento con DIA 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi