Sezione: impugnazione

Impugnazione, notifica a mezzo PEC ultimo giorno ore serali

Corte Costituzionale, sentenza del 9 aprile 2019 – – – Notifica a mezzo posta elettronica certificata  (PEC) – gravame notificato l’ultimo giorno utile, con messaggio inviato alle ore 21:04 (con ricevute di accettazione e di consegna generate, rispettivamente, alle ore 21:05:29 e alle ore 21:05:32), in fascia oraria quindi (successiva alle ore 21) implicante il perfezionamento della notificazione «alle ore 7 del giorno successivo» – momento di perfezionamento della notifica – illegittimità costituzionale dell’art. 16-septies del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 (Ulteriori misure urgenti per la crescita del paese), convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2012, n. 221, inserito dall’art. 45-bis, comma 2, lettera b), del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 …

Impugnazioni: intervenuta abrogazione del reato

Tribunale Nola, sentenza del 3 novembre 2017 – – – Impugnazioni: intervenuta abrogazione del reato – effetto sulle statuizioni civili – intervento delle SS.UU. //  le condotte riducibili all’abrogato delitto di ingiuria vanno qualificate come illeciti civili e sottoposte a sanzioni pecuniarie che saranno irrogate dal “giudice competente …

Improcedibilità impugnazione: mancanza sentenza in copia autentica

IMPROCEDIBILITA’ dell’impugnazione: mancata produzione di sentenza in copia autentica ex art. 369 cpc. L’orientamento delle Sezioni Unite della Cassazione (n. 25513/16)

Appello penale, specificità ragioni di diritto e di fatto

Corte Appello Napoli, Sez. VI, sentenza del 13 febbraio 2017 – – – Procedura penale. Impugnazioni: motivi di appello – specificità delle ragioni di diritto e di fatto

Appello per difetto di giurisdizione, no per soccombente nel merito

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 20 ottobre 2016 – – Impugnazione – appello a sentenza – per denunciare difetto di giurisdizione – non ammissibilità per soccombente nel merito

Appello proposto dinanzi a giudice incompetente, traslatio iudicii

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 14 settembre 2016 – – Impugnazione – appello proposto innanzi a giudice incompetente per territorio – appello proposto dinanzi a un giudice di grado diverso rispetto a quello dinanzi al quale avrebbe dovuto essere proposto il gravame – applicabilità “ traslatio iudicii “

Costituzione con velina nel giudizio di appello

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 5 agosto 2016 – – Appello – notifica citazione – non iscrizione a ruolo della causa – non consumazione potere di impugnazione – proposizione di nuovo appello –  costituzione dell’appellante con velina – nullità – sanatoria fino all’udienza di trattazione – mancato deposito originale – improcedibilità

Crediti di lavoro: insinuazione al passivo, sospensione feriale

Cassazione, Sez. I Civ., ordinanza del 4 maggio 2016 – – Crediti di lavoro. Questione di assoggettabilità o meno al regime della sospensione feriale dei termini processuali dei giudizi aventi ad oggetto l’insinuazione allo stato passivo del fallimento di crediti nascenti dal rapporto di lavoro

Impugnazioni, procedimento ordinario e procedimento sommario

Impugnazioni nel procedimento ordinario e nel procedimento sommario. 27 aprile 2016 – Pomigliano d’Arco presso Ufficio Giudice di Pace – Evento formativo

Appello non può tralasciare il “fatto storico” già accertato

Cassazione. Sez. VI – 5 , ordinanza del 19 febbraio 2016 – – L’appello non può tralasciare il “fatto storico” già accertato. È viziata la sentenza della Ctr che non esamina un evento discusso in primo grado e presente nella relativa pronuncia, decisivo per l’esito del successivo giudizio

PCT: impugnazione, deposito copia atto ricevuto da cancelleria

Cassazione, Sez. VI Civ., ordinanza 22 febbraio 2016 – – PCT – Impugnazione – Deposito provvedimento ricevuto con comunicazione di Cancelleria – Attestazione di conformità / La produzione della copia trasmessa in allegato dalla cancelleria deve di per sé reputarsi equivalente all’originale presente nel fascicolo informatico, tenuto conto che la comunicazione con cui è stata trasmessa reca tutti gli indici di individuazione della sua estrazione.

Termine per impugnare atto postale

Cassazione, sentenza 2 febbraio 2016 – – Il termine per impugnare l’atto “postale” non pervenuto. Respinta la tesi secondo cui vale la data del ritiro del plico: adottando tale soluzione, si consentirebbe al contribuente, non recandosi all’ufficio, di impedire gli effetti della notifica

Incompetenza appello, riassunzione innanzi a giudice competente

Cassazione, ordinanza del 9 dicembre 2015 – – Impugnazione (appello): incompetenza del giudice adito (nella specie, meramente territoriale) – inammissibilità o riassunzione innanzi a giudice competente – contrasto di giurisprudenza – chiesto intervento delle Sezioni Unite

Impugnazione, ricorso notificato senza alcune pagine

Cassazione, Sezione II Civile, ordinanza interlocutoria del 09 dicembre 2015 – – Impugnazione. Ricorso per cassazione notificato senza alcune pagine – Inammissibilità ? – Vizio sanabile? – La Sez. II ha rimesso gli atti al Primo Presidente per un intervento delle Sezioni Unite

Impugnazione, appello, rinuncia ai motivi

Corte Appello Napoli, Sez. VI, sentenza 3 giugno 215 – – Impugnazioni – appello: rinuncia ai motivi – limiti e cognizione del giudice del gravame

Notifica impugnazione, cambio domicilio difensore

Cassazione, ordinanza del 29 settembre 2015 – – Notifica impugnazione, non andata a buon fine – cambio domicilio dell’avvocato difensore della controparte – onere del notificante – ripresa del procedimento notificatorio – rispetto del termine perentorio – istanza di rimessione in termini – condizioni

Estratto di ruolo, impugnabilità

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 2 ottobre 2015 – – Processo tributario – Estratto di ruolo – Cartella – Impugnabilità

Calcio, insulti a tifosi ospiti: società deve danni non patrimoniali

[Giudice di Pace di Castellammare di Stabia, sentenza 18 luglio 2014   –  Tribunale di Torre Annunziata, sentenza del 03 marzo 2015] Essere costretto  a lasciare lo stadio per cori ed invettive violenti  volgari ed intimidatorie da parte di tifosi della squadra avversaria  può dar luogo a risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali … foro del consumatore – Inammissibilità appello (Luigi Vingiani)

Termine per impugnare sentenza, dal deposito

Corte Costituzionale, sentenza del 22 gennaio 2015 – – Processo civile – Deposito e pubblicazione sentenza in date diverse – Decorrenza termine per impugnazione sentenza – La Corte Costituzionale dichiara non fondata, nei termini indicati in motivazione, la questione di legittimità costituzionale degli artt. 133, primo e secondo comma, e 327, primo comma, del codice di procedura civile, nel testo anteriore alla modifica apportata dall’art. 46, comma 17, della legge 18 giugno 2009, n. 69

Avvocati, domicilio di rigore. Responsabilità professionale per

CASSAZIONE/ Mano pesante nei confronti dei professionisti disattenti o smemorati . Avvocati, domicilio di rigore. Responsabilità professionale per la mancata scelta