Sezione: minaccia

Minaccia, timore nel soggetto passivo

Tribunale di Nola, GdP, sentenza del 14 novembre 2019 – – – Minaccia: elemento costitutivo – timore nel soggetto passivo – caratteristiche

E’ violenza privata parcheggiare auto bloccando accesso a fabbricato

Cassazione Penale, Sez. V, sentenza del 12 settembre 2018 – – – E’ violenza privata parcheggiare l’auto dinanzi ad un fabbricato bloccandone l’accesso

Estorsione, truffa: elementi costitutivi, differenze

Tribunale Nola, Coll. D, sentenza 11 maggio 2015 – – Il criterio distintivo tra il reato di truffa e quello di estorsione, quando il fatto è connotato dalla minaccia di un male, va riavvisato essenzialmente nel diversi modo di atteggiarsi della condotta lesiva e della sua incidenza nella sfera soggettiva della vittima

Valutazione della prova: dichiarazioni precedentemente rese

Tribunale Nola coll B), sentenza  del 7 gennaio 2015 – – –   Valutazione della prova: dichiarazioni precedentemente rese – contestazioni – utilizzazione – limiti  (art. 500 c.p.p.)

Concussione e induzione indebita a dare o promettere utilità

CASSAZIONE, Sezioni Unite Penali, sentenza del 14 marzo 2014 (ud. 24.10.2013) n. 12228/14 – – –  Legge 6 novembre 2012, n. 190 e Linea di demarcazione tra la fattispecie di concussione (prevista dal novellato art. 317 cod. pen.) e quella di induzione indebita a dare o promettere utilità (prevista dall’art. 319 quater cod. pen. di nuova introduzione) soprattutto, con riferimento al rapporto tra la condotta di costrizione e quella di induzione e alle connesse problematiche di successione di leggi penali nel tempo

Estorsione: pluralità di atti intimidatori

TRIBUNALE PENALE DI NAPOLI, sentenza 20 dicembre 2012 – –  Estorsione: pluralità di atti intimidatori – configurabilità di azione unica o meno

Estorsione: tentativo, espressioni intimidatorie

TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza del 18 luglio 2012 – – Estorsione: tentativo – espressioni intimidatorie “se non paghi ti uccido” – configurabilità

Minaccia: fatto commesso contro un p.u. – circostanza aggravante

TRIBUNALE PENALE DI NAPOLI, sentenza 28 gennaio 2013 – – Minaccia: fatto commesso contro un p.u., circostanza aggravante di cui all’art. 339 c.p., esclusione , perseguibilità a querela

Estorsione: minaccia finalizzata ad ottenere interessi usurari

TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza 18 luglio 2012 – – Estorsione: minaccia finalizzata ad ottenere interessi usurari – esclusione del delitto di esercizio arbitrario delle proprie ragioni – configurabilità del tentativo di estorsione

Minaccia aggravata, uso di arma impropria

TRIBUNALE PENALE DI NOLA, sentenza del 12 luglio 2011 – – Minaccia : aggravante dell’uso dell’arma impropria – lancio di un ombrello – esclusione della circostanza aggravante

Rapina: minaccia, concorso di persone, contributo morale

TRIBUNALE PENALE DI NOLA, SENTENZA – – – Rapina:  concorso di persone, contributo agevolatore, punibilità, contributo morale

Minaccia di rivelare una relazione sentimentale – Estorsione

Tribunale Penale di Nola, GUP, sentenza depositata il 12 novembre 2008 – – –  Minaccia di rivelare una relazione sentimentale – Estorsione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi