Sezione: omosessualità

Omosessuale, timore persecuzioni nel proprio Paese, status di rifugiato

Tribunale Roma, Sez. I, ordinanza del 7 dicembre 2016 – – Stranieri – omosessualità – timore di subire persecuzioni nel proprio paese – riconoscimento status di rifugiato

Stranieri. Condizione di omosessuale, protezione sussidiaria

Corte d’Appello di Napoli, Sezione Persone e Famiglia,  sentenza 2 aprile 2014 – – –  Stranieri – Protezione internazionale –  Condizione di omosessuale (artt. 17 e ss.  d.lgs. 251/2007)

Stranieri: omosessualità e status di rifugiato

IMMIGRAZIONE/ Stranieri – protezione internazionale – art.2, co.1, lett.d), d.lgs. 25/08 e 8 d.lgs. n.251/2007 – documentata rilevanza penale dell’omosessualità nel Paese – persecuzione diretta e personale – sussiste – segue: status di rifugiato [TRIBUNALE DI NAPOLI, ordinanza del 31.10.2013] (Luigi Migliaccio)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi