Sezione: patrocinio a spese dello Stato

Gratuito patrocinio, q.l.c. anticipazione contributo unificato

Corte Costituzionale, ordinanza del 13 novembre 2019 – – – Gratuito patrocinio – patrocinio a spese dello Stato – opposizione a verbale per violazione codice della strada – difesa personale – q.l.c.: anticipazione del solo contributo unificato al richiedente il “gratuito patrocinio”

Gratuito patrocinio, istanza liquidazione compenso avvocato

Corte di Cassazione, Sez. II Civile, sentenza del 9 settembre 2019 – – – Gratuito patrocinio – patrocinio a spese dello Stato – istanza di liquidazione compenso avvocato presentata dopo giudizio di merito

Patrocinio a spese dello Stato, questione distrazione spese

Corte di Cassazione, Sez. VI, Civ., sentenza depositata il 6 marzo 2018 – – – Gratuito patrocinio – Patrocinio a spese dello Stato – Richiesta distrazione spese ex art. 93 c.p.c. – Rinuncia implicita al patrocinio a spese dello Stato

Patrocinio a spese dello Stato e istanza di distrazione delle spese

Tribunale di Paola, decreto 8 febbraio 2018 – – – Compatibilità del sistema del patrocinio a spese dello Stato con l’istituto della distrazione delle spese ex art. 93 c.p.c. – difensore di parte attrice nell’atto introduttivo si dichiara anticipatario e chiede distrazione delle spese – revoca del beneficio per insussistenza dei presupposti per il gratuito patrocinio

Gratuito patrocinio. Liquidazione patrocinio a spese dello Stato

Gratuito patrocinio. Liquidazione patrocinio a spese dello Stato – Ministero della Giustizia – Art. 83 comma 3-bis, del d.P.R. n. 115 del 30 maggio 2002 – Indicazioni operative – Circolare del 10 gennaio 2018

Patrocinio a spese dello Stato, onorario del difensore d’ufficio

Tribunale di Mantova, 24 Febbraio 2017 – – – Patrocinio a spese dello Stato – Onorario del difensore d’ufficio – Prescrizione presuntiva

Gratuito patrocinio, liquidazione onorario al difensore

Tribunale di PAOLA, Sez. Civile, decreto del 14 ottobre 2016 – – Gratuito Patrocinio – liquidazione dell’onorario e delle spese spettanti al difensore di parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato – presentazione istanza – termine – art. 83, comma 3-bis, D.P.R. n. 115/2002 (introdotto dall’art. 1, comma 783, l. n. 208/2015) – interpretazione – applicazione // E’  ammissibile la presentazione dell’istanza di liquidazione del compenso spettante al difensore patrocinante anche successivamente all’udienza di precisazione delle conclusioni.

Gratuito Patrocinio: Decreto compensazioni, esulta l’avvocatura

Gratuito Patrocinio: Decreto compensazioni, esulta l’avvocatura. Avvocati soddisfatti del decreto sulla compensazione crediti-debiti in materia di gratuito patrocinio

Gratuito patrocinio: compenso e condanna alle spese controparte

Corte Costituzionale, ordinanza del 30 maggio 2016 – –  – Gratuito patrocinio – Patrocinio a spese dello Stato: compenso per l’avvocato della parte ammessa al gratuito patrocinio  – condanna alle spese della controparte – riduzione alla metà – questione di legittimità costituzionale – manifesta infondatezza

Gratuito patrocinio, termine presentazione richiesta compenso

Gratuito Patrocinio. La legge di Stabilità 2016 (N. 208/2015), tra le modifiche introdotte in materia di Patrocinio a spese dello Stato, al comma 783 dell’unico Articolo ha stabilito: “Il decreto di pagamento è emesso dal giudice contestualmente alla pronuncia del provvedimento che chiude la fase cui si riferisce la relativa richiesta”

Patrocinio a spese dello Stato, in civile e penale

Corte Costituzionale, sentenza del 19 novembre 2015 – – Gratuito patrocinio per i non abbienti – Limiti di reddito – Regime differenziato per i giudizi civili e penali – Il legislatore, con la normativa vigente in materia, ha voluto privilegiare le esigenze di tutela connesse all’esercizio della giurisdizione penale – La liquidazione degli onorari e dei compensi nel processo civile e nel processo penale 

Gratuito patrocinio: limite di reddito a euro 11.369,24, G.U. 23.7.14

Ministero della Giustizia. Decreto 1 aprile 2014 – Adeguamento dei limiti di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato. (14A04868) (GU Serie Generale n.169 del 23-7-2014)

Gratuito patrocinio all’incasso

Avvocati. Patrocinio a spese dello Stato – Pagamento compensi

Famiglia, unione di fatto, ammissione al gratuito patrocinio

CASSAZIONE, Sez. I Civ., sentenza 20 giugno 2013 – – UNIONE DI FATTO – AMMISSIONE AL GRATUITO PATROCINIO

Gratuito patrocinio: liquidazione spese dopo DM 140/12, riduzione

TRIBUNALE PENALE DI NAPOLI, decreto  del 18 ottobre 2012 – – – Gratuito patrocinio: liquidazione spese dopo DM 140/12, riduzione 

Gratuito patrocinio – Adeguamento dei limiti di reddito

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – Decreto 2 luglio 2012 – Adeguamento dei limiti di reddito per l’ammissione  al  patrocinio  a spese dello Stato. (GU n. 250 del 25-10-2012 )

Gratuito patrocinio. Spese di giudizio a carico della controparte

CORTE COSTITUZIONALE, ordinanza del 28 novembre 2012 – – – Condanna alle spese di giudizio a carico della controparte del soggetto ammesso al beneficio del patrocinio a spese dello Stato

Gratuito patrocinio, negato per inganno potenziale

 Gratuito patrocinio, negato per inganno potenziale – –     Il contribuente che dichiara falsamente reddito zero non può essere ammesso, né può mantenere il patrocinio a spese dello Stato

Gratuito patrocinio, condizioni ostative, revoca, retroattività

[TRIBUNALE PENALE DI NAPOLI, ORDINANZA] – – – Condanna per reato associativo – condizione ostativa all’ammissione – presunzione del superamento dei limiti del reddito previsti dalla norma – esclusione della presunzione assoluta – ammissione di rigorosa prova contraria circa le condizioni reddituali –  mancanza “originaria o sopravvenuta” delle condizioni di reddito per l’ammissione al beneficio – revoca del decreto di ammissione d’ufficio o su richiesta dell’ufficio finanziario competente – applicabilità della efficacia retroattiva della revoca – esclusione del diritto del difensore a percepire i compensi professionali

Gratuito patrocinio anche per persone giuridiche

CORTE DI GIUSTIZIA UE, sentenza del 22 dicembre 2010 – – – Gratuito patrocinio anche per persone giuridiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi