Valida notifica istanza fallimento a Pec società cancellata

Cassazione, sentenza del 13 settembre 2016 – – Fallimento. La Cassazione vanifica l’escamotage di cancellarsi dal Registro imprese. Valida la notifica dell’istanza alla Pec della società cancellata


 

 

 

FALLIMENTO – NOTIFICAZIONE

***

IL SOLE 24 ORE
Fallimento. La Cassazione vanifica l’escamotage di cancellarsi dal Registro imprese
Valida la notifica dell’istanza alla Pec della società cancellata

— Bernardo Bruno –

È valida la notifica dell’istanza di fallimento all’indirizzo Pec della società cancellata. Lo ha confermato la sentenza 17946, depositata il 13 settembre, con cui la Suprema Corte è intervenuta su un tema oggetto di problematico contrasto giurisprudenziale.
La legge fallimentare prescrive che gli imprenditori individuali e collettivi possano essere dichiarati falliti entro un anno dalla cancellazione dai pubblici registri, disponendo la notifica del ricorso introduttivo e del decreto di comparizione delle parti all’indirizzo di posta elettronica certificata del debitore.
Disattendendo orientamenti difformi […]

continua a leggere :
http://www.oua.it/cassazione-valida-la-notifica-dellistanza-alla-pec-della-societa-cancellata-il-sole-24-ore/

(fonte: Rassegna Stampa OUA – www.oua.it – 29 settembre 2016)
.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi