Sospensione della pena, condanna inferiore a quattro anni

TRIBUNALE NOLA, ordinanza del 16 novembre 2017 – – – Esecuzione penale: sospensione della pena – condanna inferiore a quattro anni // Perseguimento da parte delle norme della finalità di ridurre in forme controllate la popolazione carceraria e di evitare l’ingresso negli istituti penitenziari di soggetti che possano usufruire di misure alternative, autorizza un’interpretazione adeguatrice dell’art. 656 c.p.p e consente di mantenere il parallelismo con i più ampi limiti di pena previsti dal richiamato art. 47, comma 3 bis ord. pen.

Guida in stato di alterazione psicofisica, sostanze stupefacenti

TRIBUNALE NOLA, sentenza del 26 settembre 2017 – – – Circolazione stradale: guida in stato di alterazione psicofisica – assunzione di sostanze stupefacenti // Occorre provare che l’agente abbia guidato nello stato di alterazione causato da assunzione di sostanze stupefacenti

Omicidio colposo: nesso di causalità – causalità omissiva

TRIBUNALE NOLA, sentenza del 7 novembre 2017 – – –  Omicidio colposo: nesso di causalità – causalità omissiva  //  Ai fini della sussistenza del nesso di causalità tra la condotta e l’evento mortale, in primis, occorre accertare che, ipotizzandosi come realizzata la condotta doverosa, idonea e possibile, impeditiva dell’evento, questo non si sarebbe verificato o si sarebbe verificato in epoca significativamente posteriore o con minore intensità lesiva; in secondo luogo, il giudice deve …

Abolizione temporanea contributo minimo integrativo Cassa Forense

AVVOCATI  –  Comunicato della Cassa Forense : APPROVATA DAI MINISTERI VIGILANTI L’ABOLIZIONE TEMPORANEA DEL CONTRIBUTO MINIMO INTEGRATIVO DI CASSA FORENSE

Atto arbitrario del pubblico ufficiale, causa di giustificazione

Corte Appello Napoli, Sez.VI, sentenza del 4 ottobre 2017 – – – Causa di giustificazione: atto arbitrario del pubblico ufficiale

Omesso versamento per mantenimento figli minori

Tribunale Nola, sentenza del 17 ottobre 2017 – – – mantenimento figli minori

Esercizio abusivo di professione

Tribunale Nola, sentenza 27 ottobre 2017 – – – L’esercizio abusivo di una professione rientra nella categoria dei reati dei privati contro la pubblica amministrazione

Condominio: rapporti obbligatori, bed & breakfast, atti amministratore

Condominio. – Stage Formativo – Sabato 5 MAGGIO 2018, ore 9:00 – Napoli, via Ponte di Tappia 25 // L’incidenza della riforma condominiale sui rapporti obbligatori tra condominio e condomini e tra – Il regolamento condominiale e vincoli contrattuali: il bed & breakfast condominio e terzi – La sorte degli atti dell’amministrazione la cui nomina sia dichiarata nulla o revocata – Le agevolazioni fiscali nei lavori di manutenzione e prevenzione: ecobonus e sismabonus

Stranieri. Ricongiungimento familiare, annullamento diniego visto

TAR Campania, Sezione Settima, sentenza del 23 marzo 2018 – – – Stranieri. Ricongiungimento familiare – annullamento diniego del visto d’ingresso – ritardo (non giustificato) nell’ottemperare alla sentenza del giudice ordinario – risarcimento danni

Truffa dello specchietto retrovisore, estorsione, simulazione sinistro

Tribunale di Nocera Inferiore, ordinanza GIP del 9 marzo 2018 – – – Sinistro stradale simulato per chiedere somma di denaro – truffa dello specchietto retrovisore – tentata estorsione – escalation criminale – progressione criminosa

Falsa testimonianza, causa di non punibilità

Tribunale di Napoli, sentenza 17 ottobre 2017 – – – Falsa testimonianza: causa di non punibilità – applicazione – criteri // Il legislatore ha previsto una speciale causa di non punibilità per chi abbia commesso alcuno dei delitti indicati dalla norma (tra i quali rientra l’art. 372 c.p.)

Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

TAR Campania , Sez. VI , sentenza del 20 febbraio 2018 – – – Stranieri – Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, per sé e per i figli minori

Permesso di soggiorno a convivente straniero di cittadino italiano

Consiglio di Stato, sentenza del 31 ottobre 2017 – – – Stranieri –  Permesso di soggiorno per motivi familiari ai sensi dell’art. 30, comma 1, lett. b), del d. lgs. n. 286 del 1998 – Unioni civili e di fatto – Verifica di una stabile relazione di convivenza – necessità 

Danno da matrimonio rovinato, intossicazione alimentare

Tribunale di Paola, sentenza del 15 febbraio 2018 – – – Danno da matrimonio rovinato – intossicazione alimentare al banchetto nuziale // Opposizione a decreto ingiuntivo per pagamento spesa ricevimento – con domanda riconvenzionale per ottenere la risoluzione del contratto e il risarcimento dei danni subiti

Sinistro stradale, immissione nel flusso della circolazione

Giudice di Pace di Napoli, sentenza del 31 luglio 2017 – – – Sinistro stradale – immissione veicolo nel flusso della circolazione con partenza da posizione di sosta – omissione precedenza ai veicoli in transito – responsabilità – risarcimento danni

“ Prima casa ” non è ancora finita. Ok, il Comune è pieno di abitazioni

Cassazione, ordinanza del 23 gennaio 2018 – – – La “ prima casa ” non è ancora finita. Ok, il Comune è pieno di abitazioni // La condizione, per godere dei benefici fiscali, è il trasferimento della residenza …

Comproprietario costruisce su suolo comune, accessione

Cassazione, Sez. Un. Civ., sentenza del 16 febbraio 2018 – – – Un comproprietario costruisce su suolo comune, di chi è la proprietà dell’immobile realizzato? // Proprietà – accessione – comunione – condominio – comproprietà – limiti del comproprietario all’uso delle cose comuni – accordo, consenso alla costruzione – forma scritta, ad substantiam –– ius tollendi

Patrocinio a spese dello Stato e istanza di distrazione delle spese

Tribunale di Paola, decreto 8 febbraio 2018 – – – Compatibilità del sistema del patrocinio a spese dello Stato con l’istituto della distrazione delle spese ex art. 93 c.p.c. – difensore di parte attrice nell’atto introduttivo si dichiara anticipatario e chiede distrazione delle spese – revoca del beneficio per insussistenza dei presupposti per il gratuito patrocinio

Notificazione a mezzo posta, ufficiale giudiziario, competenza

Cassazione, Sez. II Civile, ordinanza 28 giugno 2017, depositata 8 gennaio 2018 – – – Notificazione a mezzo posta – Ufficiale giudiziario territorialmente incompetente / / Chiesto intervento delle Sezioni Unite

Avvocati. Obbligo di iscrizione alla gestione separata Inps

Avvocati. Obbligo di iscrizione alla gestione separata Inps

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi