Impugnazione, notifica a mezzo PEC ultimo giorno ore serali

Corte Costituzionale, sentenza del 9 aprile 2019 – – – Notifica a mezzo posta elettronica certificata  (PEC) – gravame notificato l’ultimo giorno utile, con messaggio inviato alle ore 21:04 (con ricevute di accettazione e di consegna generate, rispettivamente, alle ore 21:05:29 e alle ore 21:05:32), in fascia oraria quindi (successiva alle ore 21) implicante il perfezionamento della notificazione «alle ore 7 del giorno successivo» – momento di perfezionamento della notifica – illegittimità costituzionale dell’art. 16-septies del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 (Ulteriori misure urgenti per la crescita del paese), convertito, con modificazioni, nella legge 17 dicembre 2012, n. 221, inserito dall’art. 45-bis, comma 2, lettera b), del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 …

Nullità degli atti di trasferimento di immobili abusivi: …

Corte di Cassazione, SS.UU., sentenza del 22 marzo 2019 – – – Nullità degli atti di trasferimento di immobili abusivi: la parola alle sezioni unite

Abuso d’ufficio al dipendente comunale che non si astiene

Corte di Cassazione, sentenza del 4 aprile 2019 – – – Abuso d’ufficio al dipendente comunale che non si astiene in presenza di un interesse proprio

Bisogno fisiologico in corsia di emergenza , incidente stradale

Corte di Cassazione, sentenza del 26 marzo 2019 – – – Se c’è il sole la pipì si può fare senza il giubbotto catarifrangente – Codice della Strada, art. 157 comma 1 lettera d)

Fatture del defunto non riscosse: la partita Iva si mantiene aperta

Agenzia delle Entrate, risoluzione n. 34/E dell’11 marzo 2019 – – – in presenza di fatture da incassare o prestazioni da fatturare, gli eredi non devono chiudere la partita Iva del de cuius sino a quando non viene incassata l’ultima parcella.

Regolarità notifica non inficiata dalla diversa estensione del file

Corte di Cassazione, sentenza del 5 marzo 2019 – – – Regolarità notifica non inficiata dalla diversa estensione del file

Disturbo quiete pubblica: reato se i cani abbaiano tutta la notte

Corte di Cassazione Penale , Sez. III, sentenza del 5 marzo 2019 – – – Disturbo della quiete pubblica: scatta il reato se i cani abbaiano tutta la notte

Termine breve per impugnare la sentenza, notificazione, art. 326 cpc

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 4 marzo 2019 – – – Impugnazioni – notificazione della sentenza ai sensi dell’art. 326 c.p.c. – termine breve per impugnare – decorrenza per il notificante e per il destinatario

Ctu, legittimazione attività di ricostruzione dinamica e cinematica

Giudice di Pace di Casoria, sentenza del 08 agosto 2018 – – – Ctu, ausiliario del giudice nei sinistri stradali – eccezione di nullità delle operazioni peritali per mancanza di legittimazione (del consulente tecnico nominato) a svolgere attività di ricostruzione dinamica e cinematica dell’evento dannoso – rigetto

Prova testimoniale: trasmissione nominativo alla Procura, L. 124/17

Giudice di Pace di Afragola, sentenza del 11 luglio 2018 – – – Sinistri da circolazione stradale – danni a cose – indicazione nomi dei testimoni – prova testimoniale (se teste dichiara di aver reso tre testimonianze in cinque anni, applicabilità L. 124/17, trasmissione del nominativo alla Procura) – tamponamento – autovettura sprovvista di copertura assicurativa – richiesta danni all’impresa designata per il F.G.V.S – domanda di regresso tardiva

Rumori in condominio, urla, rottura vetri, disturbo riposo persone

Cassazione Penale, Sez. III, sentenza del 1.3.2018 – – – Rumori in condominio, urla, rottura vetri –  Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone (Art. 659 c. p.) – non è necessario che la verifica del superamento della soglia della normale tollerabilità sia effettuato mediante perizia o consulenza tecnica

Avvocati: la lombosciatalgia acuta non basta per non andare in udienza

Corte di Cassazione, Seconda Sezione Penale, sentenza del 21 gennaio 2019 – – – Avvocati: la lombosciatalgia acuta non basta per non andare in udienza

Legittimo l’accertamento bancario innescato da una denuncia anonima

Cassazione, ordinanza n. 1348 del 18 gennaio 2019 – – –  Legittimo l’accertamento bancario innescato da una denuncia anonima

Composizione crisi da sovraindebitamento, nomina di OCC

Tribunale di Napoli Nord, ordinanza del 01.10.2018 – – – Composizione crisi da sovraindebitamento – istanza di nomina di OCC di cui all’art. 15 co. 9 L.3/12 – rigetto – interpretazione della Corte di Cassazione (ordinanza 19740/17)

Senza impegno di spesa paga personalmente il funzionario pubblico

CONTABILITÀ . Senza impegno di spesa paga personalmente il funzionario pubblico

Sostanze stupefacenti, marijuana, hashish. Coltivazione Cannabis Sativa

Sostanze stupefacenti, marijuana, hashish. Coltivazione e commercializzazione della Cannabis Sativa L (o Canapa)

La Magistratura Onoraria. Intervento Anno giudiziario 2019, Napoli

La Magistratura Onoraria. Intervento Anno giudiziario 2019, Napoli (Margherita Morelli)

Remissione tacita querela

Giudice Pace Pomigliano d’Arco (NA), sentenza 1 marzo 2018 – – – Querela – remissione tacita – comportamento della p.o. – mancata comparizione all’udienza – efficacia giuridica della remissione di querela – comportamento del querelato

Eccesso di velocità, rilevamento con SCOUT SPEED

Tribunale di Paola, sentenza del 22 novembre 2018 – – – (appello a sentenza del Giudice di Pace di Paola)  Eccesso di velocità, rilevamento con “SCOUT SPEED”  (dispositivi di rilevamento della velocità installati a bordo di veicoli per la misura della velocità in maniera dinamica, ovvero «ad inseguimento)  – taratura –  obbligo di segnalazione preventiva ai sensi dell’art. 142, comma 6-bis, codice della strada.- sussistenza –  invalidità verbale per infrazione stradale accertata mediante scout speed senza cartelli o dispositivi di segnalazione luminosi preventivi

Cartella esattoriale, ius superveniens, annullamento ex lege

Giudice di Pace di Afragola, sentenza 11 novembre 2018   – – – Cartella esattoriale di pagamento – credito per contravvenzione stradale – crediti molto datati ed esigui per i quali non siano intervenute, tempestivamente, le procedure coattive di riscossione – ius superveniens – annullamento automatico ex lege

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi