Cartella di pagamento non impugnata, termine prescrizione credito

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 17 novembre 2016 – – Riscossione mediante ruolo – riscossione coattiva – cartella di pagamento – atto amministrativo – termine di prescrizione del credito:  no alla “ conversione “ del termine di prescrizione breve in quello ordinario

Canone TV 2017

Canone: chi non ha la tv, lo dica! Per l’esenzione, meglio anticiparsi – – È on line il modello per la dichiarazione sostitutiva che i contribuenti devono trasmettere per evitare l’addebito nella bolletta della luce. In alternativa, invio in plico raccomandato

Notifica presso il vecchio indirizzo, fisco

Cassazione, sentenza del 18 novembre 2016 – – Notifica presso il vecchio indirizzo: legittima, se non si informa il Fisco. L’ufficio finanziario non è tenuto a ricercare il contribuente fuori dal suo ultimo domicilio

Condominio: sicurezza impianti, pagamento elettronico, pubblicità

L’istituto condominiale – Linee Guida sulla Sicurezza degli impianti di Automazione – Il Pagamento Elettronico Condominiale – La locazione degli spazi Pubblicitari sugli Immobili Condominiali – L’innovazione dei Servizi Condominiali —Martedì 13 Dicembre 2016 ore 9:30, Napoli Via del Serbatoio allo Scudillo. Convegno organizzato da A.PRO.COND.(Associazione Professionisti del Condominio)

Danni da pirata della strada, successiva identificazione veicolo

Cassazione, Sez. III Civ., sentenza del 22 novembre 2016 – – Rca. Incidente stradale – veicolo non identificato – richiesta di risarcimento danni all’impresa designata per conto FGVS – successiva identificazione del veicolo / La legittimazione passiva, processuale e sostanziale dell’impresa designata rispetto al sinistro rimane stabilizzata per tutto il corso del giudizio

Acqua non minerale, IVA al 10%

Commissione Tributaria Provinciale di Bologna – – Al 10% l’IVA sulle acque non minerali: la giurisprudenza annulla la Risoluzione 11/E/2014

Società, cancellazione non comunicata, posizione processuale

Cassazione, sentenza n. 20141/2016 – – La cancellazione non comunicata stabilizza la posizione processuale. Il difensore continua a rappresentare la società estinta in relazione all’oggetto della procura conferita, come se l’evento non si fosse affatto verificato

Ricorso inammissibile se manca esposizione sommaria dei fatti

Cassazione, Sez. II Civile, sentenza 21297 del 20 ottobre 2016 – – Ricorso per cassazione – mancanza esposizione sommaria dei fatti di causa (da ricostruire mediante lettura di decine e decine di pagine di trascrizione di atti del giudizio di merito e di altri giudizi) – inammissibilità

Compenso all’avvocato domiciliatario, chi è l’obbligato?

Cassazione, Sez. II, Civile, sentenza del 30 settembre 2016 – – Mandato ad litem – procura – nomina domiciliatario – individuazione di chi è obbligato (la parte o l’avvocato che ha contattato il collega del foro della causa) a corrispondere il compenso al domiciliatario

Opposizione a cartella ex art. 615 cpc

Cassazione, Sez. III Civ., ordinanza del 28 ottobre 2016 – – Cartella di pagamento – opposizione all’esecuzione ai sensi art. 615 c.p.c. – per contestazione omessa notificazione verbale di accertamento di infrazione al codice della strada  (o tardiva notificazione rispetto al termine di cui all’art. 201) – difformità di orientamenti della giurisprudenza della Suprema Corte – trasmissione atti al Primo Presidente per eventuale assegnazione alle Sezioni Unite

Appello per difetto di giurisdizione, no per soccombente nel merito

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 20 ottobre 2016 – – Impugnazione – appello a sentenza – per denunciare difetto di giurisdizione – non ammissibilità per soccombente nel merito

Permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato

Consiglio di Stato, sentenza del 19 luglio 2016 – – Stranieri – Permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato – requisito reddituale, ritenuto mancante – diniego di rinnovo a seguito verifiche nelle banche dati nonostante l’attuale situazione lavorativa – ricorso dello straniero – rigetto – appello – ordinanza di sospensione dell’esecutività della sentenza impugnata – valorizzazione della prospettiva dinamica, in chiave prognostica, del requisito reddituale – accoglimento appello con annullamento decreto delle Questura – compensazione delle spese – condanna della PA al rimborso del contributo unificato corrisposto per la proposizione del ricorso in primo e in secondo grado

Permesso di soggiorno per motivi familiari, annullamento

Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza del 2 maggio 2016 – – Stranieri – permesso di soggiorno per motivi di famiglia – annullamento per falsità del certificato di stato di famiglia – specificazione di ulteriori elementi di fatto (nel corso del giudizio) a giustificazione del provvedimento (documenti prodotti dall’Avvocatura dello Stato) – difetto di motivazione dell’atto impugnato – sussistenza –  accoglimento appello – annullamento decreto del Questore

IRAP e studio professionale associato

Corte di Cassazione, sentenza del 19 ottobre 2016 – – Studio professionale associato: il presupposto Irap è “ex lege” – Non è necessario procedere a una valutazione della consistenza dei beni impiegati o dell’utilizzo di lavoro altrui per verificare la sussistenza dell’autonoma organizzazione

Appello proposto dinanzi a giudice incompetente, traslatio iudicii

Cassazione, Sezioni Unite Civili, sentenza del 14 settembre 2016 – – Impugnazione – appello proposto innanzi a giudice incompetente per territorio – appello proposto dinanzi a un giudice di grado diverso rispetto a quello dinanzi al quale avrebbe dovuto essere proposto il gravame – applicabilità “ traslatio iudicii “

Bullismo e Cyberbullismo

Roma, 17 ottobre 2016. Un Piano nazionale per prevenire e combattere il bullismo e il cyberbullismo in classe. […],  circa 16mila i docenti delle scuole di ogni ordine e grado coinvolti in attività di formazione a partire dal 2017, “lezioni” ad hoc per favorire l’acquisizione di competenze psico-pedagogiche e sociali per la prevenzione di questi fenomeni

Processo tributario di merito: il “luogo” di notifica degli atti

Processo tributario di merito: il “luogo” di notifica degli atti  / Notificazione mediante “consegna in mani proprie” – Notificazione presso il domicilio eletto – Variazioni del domicilio eletto o della “residenza” o della “sede” dichiarata. Generale onere di notificazione  – Variazione dell’indirizzo dello studio del difensore domiciliatario. Onere di diligenza del notificante – Notificazione presso la segreteria della Commissione tributaria per mancanza o assoluta incertezza del luogo in cui eseguire la notifica –  Nullità della notificazione e ordine di rinnovazione ex articolo 291 cpc .

Diniego rinnovo permesso soggiorno, istanza sospensione, periculum in mora

Consiglio di Stato, Sez. III, ordinanza del 14 aprile 2016 – – Stranieri – Diniego rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato – istanza di sospensione – straniera sta svolgendo regolare attività lavorativa sulla base di contratto stipulato prima del provvedimento di diniego – ha esercitato il ricongiungimento familiare con il marito …

Clausola vessatoria e foro competente, professionista e consumatore

Cassazione Civile, 28 settembre 2016 – – Clausola vessatoria e foro competente – Mancanza di esito positivo dell’accertamento della non vessatorietà ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs, n. 5/2006

Nei condomini lavori al bivio in attesa del 2017

Nei condomini lavori al bivio in attesa del 2017. Il potenziamento delle detrazioni che premiano i lavori in condominio per il risparmio energetico e la messa in sicurezza antisismica è destinato a diventare uno dei punti forti della manovra di bilancio per il 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi